Cena di Emergency e Libera al Villaggio Solidale | Foto

Stampa

Cena di Emergency e Libera

Sabato 2 marzo 2013 Emergency del miranese e il Presidio Libera del miranese hanno fatto visita al Villaggio Solidale di Mirano in un'importante occasione: la cena di raccolta fondi annuale con la quale i due gruppi sostengono i propri importanti progetti di servizio e azione civili in Italia e all'estero.

Oltre 200 persone hanno partecipato a questa bellissima serata, cittadini attenti alle criticità ed esigenze della comunità locale e globale, consapevoli del proprio contesto e impegnati a far sì che anche le ingiustizie nel resto del mondo siano affrontate.

La serata si è aperta con il dibattito "Migranti-Diritti-Legalità nella Costituzione", con la relazione di esperti delle interazioni tra sistema giudirico italiano e le situazioni concrete che si trovano a vivere le persone straniere nel nostro paese.

A seguire Guido Gini e Riccardo Friede hanno accompagnato un numeroso gruppo in visita guidata del Villaggio Solidale, presentandone le finalità e gli spazi. Il punto: il Villaggio Solidale è aperto alla cittadinanza, proprio come durante questo importante evento associativo.

Infine la cena, preparata e gestita dai volontari di Emergency e Libera capitanati da Anna e Gianni, storici cuochi del ristorante "La Ragnatela" di Mirano: pietanze squisite e tanta convivialità per condividere il piacere del ritrovarsi attorno agli stessi valori e pensieri.

Una serata davvero speciale: ringraziamo Libera del Miranese ed Emergency del Miranese per aver scelto il Villaggio Solidale per questa grande occasione. Le porte per voi sono sempre aperte!