LA PROVOCAZIONE DEL MESE #2

Stampa

LA PROVOCAZIONE DEL MESE #2

 

Provo a provocarvi con il finale della canzone degli Area "Luglio Agosto Settembre(Nero)" tratta dal primo album "Arbeit macht frei" 1973, seppur riferentesi alla questione palestinese di allora, delinea sinteticamente gli sguardi, diversi, di questa dolorosa umanità del consumismo e del sangue, aprendo voragini di rabbiosa impotenza negli uomini di buona(e pacifica?) volontà.
Nonostante tutto il cielo è sempre più blù ed il vento soffia ancora......serena estate ai semplici

...
Lascia la rabbia
Lascia il dolore
Lascia le armi
Lascia le armi e vieni
a vivere con la pace.
Giocare col mondo facendolo a pezzi
bambini che il sole ha ridotto già vecchi
Non è colpa mia se la tua realtà
mi costringe a fare guerra all'omertà.
Forse un dì sapremo quello che vuol dire
affogare nel sangue con l'umanità.
Gente scolorata quasi tutta uguale
la mia rabbia legge sopra i quotidiani.
Legge nella storia tutto il mio dolore
canta la mia gente che non vuol morire.
Quando guardi il mondo senza aver problemi
cerca nelle cose l'essenzialità
Non è colpa mia se la tua realtà
mi costringe a fare guerra all'umanità.

Area - Luglio, Agosto, Settembre (Nero)
R. L.