Home Ultime notizie

Blog



LA PROVOCAZIONE DEL MESE #2

E-mail Stampa PDF

LA PROVOCAZIONE DEL MESE #2

 

Provo a provocarvi con il finale della canzone degli Area "Luglio Agosto Settembre(Nero)" tratta dal primo album "Arbeit macht frei" 1973, seppur riferentesi alla questione palestinese di allora, delinea sinteticamente gli sguardi, diversi, di questa dolorosa umanità del consumismo e del sangue, aprendo voragini di rabbiosa impotenza negli uomini di buona(e pacifica?) volontà.
Nonostante tutto il cielo è sempre più blù ed il vento soffia ancora......serena estate ai semplici

...
Lascia la rabbia
Lascia il dolore
Lascia le armi
Lascia le armi e vieni
a vivere con la pace.
Giocare col mondo facendolo a pezzi
bambini che il sole ha ridotto già vecchi
Non è colpa mia se la tua realtà
mi costringe a fare guerra all'omertà.
Forse un dì sapremo quello che vuol dire
affogare nel sangue con l'umanità.
Gente scolorata quasi tutta uguale
la mia rabbia legge sopra i quotidiani.
Legge nella storia tutto il mio dolore
canta la mia gente che non vuol morire.
Quando guardi il mondo senza aver problemi
cerca nelle cose l'essenzialità
Non è colpa mia se la tua realtà
mi costringe a fare guerra all'umanità.

Area - Luglio, Agosto, Settembre (Nero)
R. L.
 

Presentazione libro "Sotto il cielo di tutti"

E-mail Stampa PDF

PRESENTAZIONE LIBRO "SOTTO IL CIELO DI TUTTI"

Presentazione in anteprima nazionale dell'ultimo libro di Monique Pistolato "Sotto il cielo di tutti" giovedì 13 ottobre 2016 alle ore 21.00 presso la Barchessa del Villaggio Solidale di Mirano.

All'incontro sarà presente l'autrice Monique Pistolato e l'illustatore Piero Sandano, inoltre l'appuntamento sarà introdotto da Roberto Lamantea (giornalista, poeta e critico letterario) e intereverà Renata Cibin (Consigliere Comunale di Mirano con delega alla Cultura).

La serata sarà animata da momenti musicali e lettura ad alta voce.

Una piccola anteprima:“Sono sogni, queste novelle? Forse, sì, sono anche sogni. Eppure le storie che racconta non hanno nulla di fantastico: il loro contesto è la vita di ogni giorno, le nostre città, la nostra fatica di vivere. Quello che colpisce, in queste pagine, è l’assoluta e dolce innocenza che sa cantare chi conosce il dolore ma non si è mai arreso. Ecco perché, pur avendone il tono, non sono fiabe. Ecco perché, forse, non sono sogni. Sono atti di coraggio. […] I disegni hanno lo stesso respiro del libro: Sandano disegna l’aria, lo spazio è infinito anche se è quello di una stanza o di un angolo di città. Pochi tratti a matita e pastello, prospettive sghembe: è uno sguardo in movimento. Come la vita.” Roberto Lamantea

Monique Pistolato, autrice di racconti. Molte sue storie sono state premiate e hanno avuto una trasposizione teatrale. Tra i suoi libri: Un’altra stanza in laguna, Ibis, 2005; Venezia. Guida alla città invisibile. Dieci itinerari insoliti e curiosi per calli e canali, Ibis, 2010; La carta non è impaziente. Lettura e scrittura: piccole forme di eternità, Ibis, 2012. Cari libri. La lettura condivisa come laboratorio di umanità, Paoline, 2014. Vive e lavora a Venezia.

Piero Sandano, insegnante di Arte e Immagine nella scuola media, ha partecipato ai corsi di perfezionamento della Scuola Internazionale di illustrazione di Sarmede. Diverse sue opere hanno ricevuto riconoscimenti. Ha curato le illustrazioni dei libri: La Mordacchia, di Piero Mazza, Raffaelli, 1999; Il manuale di pianoforte Gu suona il piano di L. Ferro, EAB, 2010; Donne e musiche dello schermo di L. Mosca, Panda, 2013; La guerra di Piero di Laura Simeoni, De Bastiani, 2015; Il gigante del Palazzo di M. Pagano, Aurelia, 2015. Vive e lavora a Cavarzere, Venezia.

 
Pagina 2 di 18